Melone carosello scopatizzo barese 10 g - Arcoiris sementi biologiche e biodinamiche

Articolo: B471-10

Marchio: Arcoiris

Disponibilità: Prodotto disponibile

€ 7.15

Quantità

Produzione: Italia


Dalla forma simile a quella del cetriolo, la sua coltivazione è identica a quella degli altri meloni. Si tratta di una varietà coltivata principalmente in Puglia e Basilicata dove i frutti vengono consumati allo stato crudo, in insalata o come frutta al pari dei meloni, giacché la polpa ha un sapore alquanto

 simile. Può accompagnare insalate di lattughe, cicorie, pomodori e verdura di tutti i tipi. Molto apprezzato per la facile digeribilità, il basso apporto calorico e l'elevato contenuto di acqua, con la piacevole sensazione di freschezza che lascia nel palato.

Il melone (Cucumis melo L.) predilige un clima temperato caldo, asciutto durante la maturazione. Esposizione calda e soleggiata.

Semina: da febbraio ad aprile in ambiente riscaldato al centro-nord e al sud all’aperto, o da aprile a giugno in pieno campo, in postarelle da 3-4 semi.
Impianto: tra le file cm 100-150, sulla fila cm 100-150.

Dose di seme: 40- 60 g/100 mq a seconda della varietà.
Rotazione: non deve ripetersi né seguire altre cucurbitacee.