Bioadapt popolazione evolutiva - 25 Kg - Arcoiris sementi biologiche e/o biodinamiche

Articolo: BIOADAPT

Marchio: Arcoiris

Disponibilità: Prodotto disponibile

€ 48.10

Quantità

Produzione: Italia


Per informazioni e prenotazione della semente scrivere a sementibio@arcoiris.it o chiamare al 328/4273668

Le varietà di partenza, utilizzate nell'incrocio per la creazione della popolazione evolutiva di frumenti teneri BIOADAPT sono 5. Esse sono state coltivate in diversi ambienti (sempre in regime biologico e biodinamico) e sottoposte a diverse analisi (composizione dei principali macronutrienti, caratterizzazione metabolomica delle frazioni fenoliche, contenuto in composti funzionali, caratteristiche reologiche degli sfarinati).

La semente Bioadapt è il frutto di un progetto triennale (settembre 2016 - agosto 2019) finanziato dal Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Emilia-Romagna con coordinatore scientifico Prof. Giovanni Dinelli dell’Università di Bologna: http://www.bioadapt.eu/index.html

Frumenti della tradizione italiana di partenza:

Andriolo: tale varietà, pur non essendo a taglia nana, è caratterizzata da un habitus vegetativo più ridotto rispetto alle altre varietà di antica costituzione. Tale caratteristica la rende meno prona all'allettamento, che rappresenta per tutti i frumenti di antica costituzione una delle maggiori limitazioni produttive. Inoltre, è un frumento a maturazione medio-tardiva, con spiga e granella di colore chiaro. La performance produttiva, in regime biologico, è risultata mediamente inferiore rispetto ad altre varietà antiche a taglia alta.

Frassineto e Gentil Rosso entrambe le varietà presentano taglia alta, e sono caratterizzate da spiga e granella chiara. Il Frassineto presenta, tuttavia, una spiga mutica con maturazione medio-tardiva, mentre il Gentil Rosso è caratterizzato da una spiga sia aristata che mutica, anche se nel miscuglio considerato è stato utilizzato il genotipo aristato a maturazione tardiva. Le due varietà hanno in comune parte del pedigree, dato che il Fassineto deriva da selezione per linea pura dal Gentil Rosso, eseguita dal genetista Michahelles. In regime biologico hanno evidenziato una buona produttività e una buona adattabilità ad ambienti di coltivazione differenziati;

Verna: è una varietà a taglia alta, caratterizzata da spiga e granella scura a maturazione tardiva; ha spiga mutica. Il Verna deriva da un incrocio tra Est Mottin e Mont Calme, due frumenti adatti alla coltivazione delle aree di alta collina e montane. Questa varietà produce una granella particolarmente ricca in composti funzionali (polifenoli, flavonoidi, fibre): sebbene i relativi sfarinati presentino caratteristiche reologiche di media qualità, il pane è apprezzato per le caratteristiche aromatiche e di fragranza; precisiamo che Verna, dopo la cancellazione del 9/2/2011, è stata nuovamente iscritta al Registro nazionale con responsabili della conservazione in purezza l'Ente Toscano Sementi e l'Università di Firenze.

Inallettabile 38: varietà a spiga aristata a cariosside chiara, è stata selezionata per linea pura da Todaro, da Hatif Inversable di Vilmorin e Inallettabile 96 derivato per successiva selezione dall’Inallettabile 38. Molto diffuso in Veneto.


La popolazione, per la sua variabilità genotipica, è la risposta naturale (alternativa agli OGM e agli ibridi) ai cambiamenti climatici ideale per l'agricoltura biologica tanto che essa è stata inserita nel Regolamento Bilogico n. 848 del 30 maggio 2018 del Parlamento Europeo e del Consiglio che entrerà in vigore nel 2021 ed espressamente consigliata per l'agricoltura biologica.

Il gruppo di esperti delle sicurezza alimentare e nutrizione (HLPE), interfaccia politica/scientifica delle Nazioni Unite per la sicurezza alimentare mondiale, indica le popolazioni tra le pratiche che migliorano i processi biologici ed ecologici nella produzione agricola al fine di ridurre l'uso degli input acquistati, che includono i combusitili fossili e prodotti agrochimici, e creare agrosistemi più diversificati, resilienti e produttivi.

La selezione naturale e antropica applicate sul pool genetico, costituito inizialmente dalle 6 combinazioni di incroci, ha permesso di fissare i genotipi risultati avere la fitness migliore, stabilendo, in un equilibrio dinamico. È stata, infine, applicata la selezione negativa per eliminare i genotipi che presentavano caratteristiche negative, come presenza di malattie crittogamiche, spighe piccole e suscettibilità all'allettamento. 


Semina: Kg 130-150/Ha

Confezioni: 25 Kg

La semente è conciata con Cerall, fungicida a base di pseudomonas chlororaphis ceppo MA 342. Prodotto ammesso in agricoltura biologica.